Inseguimento e spari nel Casertano: banda di ladri in fuga, arrestato un uomo

Nella vettura è stata trovata una mazza da baseball, intanto sono in corso le ricerche dei due fuggitivi

Immagine di repertorio

Santa Maria Capua Vetere / Macerata Campania – Durante la notte appena trascorsa una banda di ladri a bordo di un’Audi A6 ha forzato un posto di blocco dell’arma dei Carabinieri.

Il tutto è avvenuto tra i comuni di Santa Maria Capua Vetere e Macerata Campania, dove è scaturito un inseguimento tra i militari ed i malviventi lungo l’Appia.

Sarebbero stati esplosi anche alcuni colpi di pistola. Dopo diversi chilometri i tre fuggitivi, hanno abbandonato il veicolo, cercando di darsi alla fuga a piedi.

Due sono riusciti a scappare, mentre il terzo uomo è stato raggiunto ed arrestato. Si tratta di un albanese con precedenti penali.

E’ stato tratto in arresto per detenzione abusiva di arma impropria e resistenza a pubblico ufficiale. Nella vettura è stata trovata una mazza da baseball, intanto sono in corso le ricerche dei due fuggitivi.