18 arresti. Truffa sui centri accoglienza. Anche 4 Casertani. TUTTI NOMI

25 persone indagate e 18 arresti nell'operazione Welcome to Italy della Guardia di Finanza di Cassino, coordinata dalla Procura

Caserta / Cassino – Maxi truffa scoperta dalla Guardia di Finanza sui fondi destinati ai centri accoglienza, nell’ambito dell’inchiesta denominata Welcome to Italy.

La Procura della Repubblica di Cassino ha indagato 25 persone e 18 sono state arrestate per un’ipotesi di truffa. I sequestri ammontano a 3 milioni di euro.

L’indagine ha consentito di far emergere una presunta truffa ai danni dello Stato e un’associazione a delinquere finalizzata alla corruzione che utilizzava i fondi destinati agli immigrati per scopi personali.

Sin dalle prime luci dell’alba, gli uomini del Comando Provinciale della Guardia di Finanza e quelli della Questura di Frosinone stanno eseguendo, su disposizione del Gip di Cassino, Domenico di Croce, ordinanze di applicazione di misure cautelari personali e reali in tre diverse Regioni (Lazio, Campania e Molise) e in cinque Province (Frosinone, Latina, Rieti, Caserta ed Isernia), nei confronti di appartenenti a due sodalizi criminali attivi nel settore dell’accoglienza ai migranti.

Gli inquirenti sono riusciti a portare alla luce il sistema di corruzione di pubblici ufficiali preposti ai controlli e sindaci, appropriandosi indebitamente di ingenti somme di denaro.

Le misure cautelari riguarderebbero personaggi eccellenti di Cassino e del territorio, tra cui ex sindaci ed esponenti di spicco del panorama politico ed economico.

Tra gli indagati anche 4 casertani:

Martino Valiante, ex consigliere comunale di Santa Maria Capua Vetere, Angelo Marrocco, 69 anni e Ornella Romanelli, 63 anni entrambi di Rocca D’Evandro, Giuseppe D’Errico, 40 anni di Casagiove.

Tutti gli altri indagati:

Paolo Aristide Aristipini, 48 anni di Cervaro; Katia Risi, 44 anni di Cervaro; Bruno Vincenzo Scittarelli, 70 anni di Cassino, di cui è stato anche Sindaco; Lucia Risi, 37 anni, nata a Sora ma residente a Cassino; Daniele Scittarelli, 37 anni di Cassino; Daniele Quadrini, 48 anni di Sora; Michele Murante, 70 anni di Poggio Moiano (Rieti); Massimiliano Murante, 34 anni di Rieti; Alessandro Pieroncini, 36 anni di Roma; Modesto Mario Della Rosa, ex deputato, 60 anni di San Giorgio a Liri, di cui è stato anche Sindaco; Massimiliano Terrezza, 43 anni di San Giorgio a Liri; Simone Di Nallo, 42 anni di Cervaro; Giuseppe DI Pilla, 67 anni di Isernia; Salvatore Maddonni, 63 anni di Isernia; Francesco Mosillo, 37 anni di Cassino; Lucio Secondino, 43 anni di Cassino; Dino Secondino, 45 anni di Cassino; Michele De Rosa, 36 anni di Cassino; Luca Imondi, 38 anni di Cassino; Valentina Tomassi, 35 anni di Cassino; Salvatore Secondino, 75 anni di Cassino.