Due morti in meno di 24 ore. Domenica di sangue sulle strade del Casertano

Su entrambi i sinistri stradali sono in corso gli accertamenti delle autorità

CASERTA – Una vera e propria domenica di sangue quella di oggi, 4 novembre, sulle strade del casertano.

Due incidenti mortali in meno di 24 ore. Il primo avvenuto lungo la Strada Sannitica 265 tra i comuni di Maddaloni e Marcianise.

Poco dopo la mezzanotte, ha perso la vita il 20enne Mirko D’Antico, il quale si trovava in sella ad una Honda Hornet 600. Si è schianto contro un’auto che svoltava per entrare nel parcheggio del bingo, purtroppo l’impatto è stato fatale.

Il secondo incidente, invece, è avvenuto in via Santa Apollonia, al confine con San Felice a Cancello, dove il panettiere 48enne Claudio Cirma, alla guida della sua Renault Clio Grigia, ha perso la vita nell’impatto contro una recinzione.

Su entrambi i sinistri stradali sono in corso gli accertamenti delle autorità.