Morta banda di ladri. 4 vittime ed un ferito grave. Recuperata refurtiva

Disposto il sequestro delle salme e dei veicoli coinvolti

ALVIGNANO – Continuiamo a parlare del drammatico incidente stradale avvenuto nella serata di ieri lungo la Telesina all’altezza del comune di Alvignano.

Sono stati trovati, all’interno dell’auto, arnesi da scasso e alcuni monili. Nel sinistro quattro uomini, tutti di origine serba di età compresa fra i 20 e 50 anni e domiciliati in un campo nomadi nel Napoletano, hanno perso la vita mentre tentavano di seminare un’auto della Polizia.

All’incidente è sopravvissuto un quinto uomo, sottoposto a intervento chirurgico nell’ospedale di Benevento: il ferito è ricoverato con prognosi riservata ma non sarebbe in pericolo di vita.

Attualmente è sotto sedazione, gli investigatori della questura sannita lo ascolteranno appena possibile.

L’auto su cui viaggiavano i rom, una Skoda Fabia SW, era stata notata ieri pomeriggio per via della targa, già segnalata, ad uno dei posti di blocco una volante del commissariato di Telese Terme ha intercettato la vettura.

Gli occupanti non si sono fermati all’alt e hanno iniziato una fuga a folle velocità lungo la Telesina. Dopo una ventina di chilometri di corsa, la Skoda si è ribaltata provocando la morte di quattro dei suoi occupanti e il ferimento del quinto uomo.

Coinvolti anche un tir ed una fiat panda guidata da una donna. Il bilancio sarebbe potuto essere decisamente peggiore.