Incidente sulla A1. Morto un militare, altre 3 commilitoni feriti

REGIONALE – Emergono ulteriori dettagli relativi all’incidente avvenuto sull’autostrada A1, questa mattina, all’altezza dell’uscita Pontecorvo Castrocielo.

A perdere la vita è un militare di 35 anni, il Caporal Maggiore Scelto Domenico Tempesta, originario di Terlizzi, Bari, inoltre sono rimasti feriti altri 3 commilitoni, uno in maniera grave, tutti a bordo del mezzo dell’esercito italiano.

Ancora tutta da chiarire la dinamica dell’incidente. Dalle prime informazioni non ci sarebbero altre vetture coinvolte.

Il furgone sul quale viaggiavano si è ribaltato in carreggiata andando quasi del tutto distrutto nell’impatto.

I feriti sono stati trasportati in elicottero a Latina mentre gli altri due sono stati trasportati all’ospedale Santa Scolastica. Sul posto sono giunti i Vigili del Fuoco e due pattuglie della stradale. In fase di ricostruzione la dinamica del sinistro mortale.

In una nota, “il Capo di Stato Maggiore dell’Esercito, Generale di Corpo d’Armata Danilo Errico esprime sentimenti di solidale cordoglio ai familiari e un affettuoso augurio di pronta guarigione ai tre militari feriti, a nome della Forza Armata e suo personale”. “L’Esercito – si legge ancora nel comunicato – ha immediatamente attivato le procedure per fornire tutto il supporto e il sostegno necessario alle famiglie dei militari coinvolti”.