SAN FELICE A CANCELLO – Tragedia sfiorata nella giornata di ieri nel comune di San Felice a Cancello.

Un giovane di 21 anni, figlio di un noto commerciante della zona, si è schiantato contro un auto in sosta, per cause e dinamiche in fase di chiarimento.

Come riportato dal sito Edizione Caserta, il giovane era alla guida di una Mercedes, noleggiata presso un concessionario di Maddaloni.

Improvvisamente ha perso il controllo della vettura urtando contro una Fiat Punto ferma davanti un negozio di ortofrutta.

Le due vetture hanno travolto le bancarelle finendo a ridosso dell’attività. Fortunatamente, oltre ai pesanti danni riportati dai mezzi, nessuno è stato travolto dalle vetture.