Investe ed uccide padre di famiglia. Scarcerato 26enne Casertano

Nel sinistro rimase gravemente ferito

SAN FELICE A CANCELLO – Scarcerato Ciro Bergamasco, il 26enne di Cancello Scalo, che nello scorso mese di novembre ha investito ed ucciso Giovanni Lettieri, 40enne di Roccarainola.

Il 26enne, da una prima ricostruzione dei fatti, ha travolto la Fiat 600 guidata da Lettieri. L’impatto fu drammatico e non lasciò scampo al povero 40enne.

Il giovane è indagato per omicidio stradale ed ora si trova in un centro di riabilitazione in provincia di Avellino, dopo alcuni mesi di ricovero all’ospedale di Caserta. Dopo questo periodo tornerà a casa.

A bordo dell’auto venne rinvenuta anche una pistola legalmente detenuta a nome del padre, inoltre risultò positivo all’alcol test.