Prima investe ciclista e poi si schianta in scooter. Vincenzo muore a 41 anni

In fase di ricostruzione l'esatta dinamica del sinistro stradale

QUARTO – A bordo del suo scooter investite un 46enne che era in sella alla sua bici, poi si schianta contro una barriera new jersey.

E’ questa la prima ricostruzione della dinamica dell’incidente avvenuto a Quarto, che ha causato la morte di Vincenzo Pariota, operaio edile di 41 anni originario di Villaricca.

L’incidente stradale è avvenuto stamattina, alle ore 7,30, in via Campana. Pariota stava andando a lavoro in scooter, in una ditta di Quarto, quando per cause e dinamiche in corso di accertamento, ha investito il 46enne di Qualiano.

La sua salma è stata trasportata al II Policlinico di Napoli per l’autopsia. Il ferito, invece è stato trasportato all’ospedale di Pozzuoli e dimesso con 8 giorni di prognosi. Pariota lascia moglie e due figli; indagano i carabinieri della Tenenza di Quarto.