Francesco muore a 23 anni in uno schianto in moto. Dramma a Villa Literno

La notizia si è rapidamente diffusa in città gettando nello sconforto parenti ed amici

Immagine di repertorio

Villa Literno – Un incidente mortale a Villa Literno ha causato la morte del giovane Francesco Fontana figlio di un noto imprenditore del posto.

Da una prima ricostruzione dei fatti il giovane stava percorrendo corso Vittorio Emanuele, quando, per cause e dinamiche in fase di chiarimento, ha perso il controllo della moto, andando a schiantarsi contro una vettura dal senso opposto di marcia.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri della Compagnia di Casal di Principe e della stazione di Villa Literno.

La notizia si è rapidamente diffusa in città gettando nello sconforto parenti ed amici. Ecco il messaggio pubblicato dal Villa Literno Calcio:

Il Villa Literno Calcio si stringe intorno al dolore che ha colpito il Presidente Giovanni Fontana per la scomparsa del suo caro nipote Francesco. Una vita spezzata a 23 anni per un brutto incidente stradale, un destino atroce che ci lascia senza fiato. Condoglianze a tutta la famiglia. Riposa in pace Francesco“.