Ragazza muore a 36 anni dopo lo schianto in moto. Donati gli organi

Dopo 10 giorni di ricovero la giovane non ce l'ha fatta. Gli organi della 36enne saranno donati

Immagine di repertorio

Orta di Atella – Era residente nel comune atellano la ragazza di 36 anni, partenopea di nascita, morta dopo un terribile incidente stradale.

Era ricoverata nell’ospedale Cardarelli di Napoli, nel Reparto Rianimazione. Il 15 febbraio scorso si era schiantata, mentre viaggiava in moto, contro un guardrail nel tratto stradale compreso tra la diramazione Capodichino e la Tangenziale di Napoli, in direzione Pozzuoli.

La giovane si trovava in moto insieme con un uomo, lui è deceduto sul colpo. Aveva riportato gravissimi traumi.

Dopo 10 giorni di ricovero la giovane non ce l’ha fatta. Gli organi della 36enne saranno donati e salveranno altre vite.