Home Cronaca 21enne muore nello schianto frontale: carabinieri indagano sulla dinamica

21enne muore nello schianto frontale: carabinieri indagano sulla dinamica

I carabinieri della stazione di Grazzanise indagano per ricostruire la dinamica del sinistro fatale

Grazzanise – Il bilancio del grave incidente avvenuto nel tardo pomeriggio di ieri, 23 ottobre, sulla provinciale 333 all’altezza dello svincolo per l’aeroporto militare di Grazzanise, è di un morto ed un ferito in gravi condizioni.

Da una prima ricostruzione dei fatti intorno alle 18,30 una Renault Megan e una Fiat Grande Punto hanno impattato frontalmente, per cause e dinamiche in fase di chiarimento.

Lo schianto è stato devastante. Il 21enne di Castel Volturno D. R. è deceduto sul colpo. L’uomo a bordo della Megane, un 63enne di Santa Maria la Fossa, è stato ricoverato in gravi condizion.

Una volta giunti sul posto, i Vigili del Fuoco di Mondragone hanno trovato due autovetture che si erano scontrate frontalmente ed al loro interno erano rimasti bloccati i loro conducenti. Immediatamente, grazie ai loro dispositivi da taglio e divaricazione, i caschi rossi riuscivano a liberare dalle lamiere i due malcapitati, di cui uno risultava deceduto mentre l’altro conducente veniva affidato alle cure dei sanitari presenti li sul posto.

I carabinieri della stazione di Grazzanise indagano per ricostruire la dinamica del sinistro fatale.