Incidente mortale sulla Casilina. Il conducente guidava con la patente sospesa

Senza patente era alla guida della sua vettura quando è avvenuto l'incidente mortale

MARZANO APPIO – Due giorni fa, il 6 marzo, si è registrato un tragico incidente stradale lungo la Casilina, dove perse la vita la 71enne Rita L.M. a causa della gravità delle ferite riportate.

Il conducente dell’altra vettura, un 62enne di Caivano, alla guida di una Fiat Punto, all’esito dei controlli è risultato privo di patente in quanto sospesa per precedenti analoghi.

La donna sarebbe morta durante il trasporto in ospedale e nello schianto è rimasto ferito anche il figlio 31enne.

Guai seri ora per il conducente il quale era alla guida della vettura nonostante gli fosse stata ritirata la patente.

Gli uomini dell’arma dei carabinieri hanno avviato tutti gli accertamenti del caso per chiarire la dinamica.