Caterina muore nello schianto. Arrestato il conducente della Bmw

Sul caso indagano gli uomini dell'arma dei carabinieri

Cellole / Sessa Aurunca – E’ risultato positivo ai cannabinoidi Antonio P., il 28enne di Sessa Aurunca.

Si tratta del conducente della Bmw che ha travolto la piccola Twingo, in via Fontana Vecchia a Cellole, guidata da Caterina Benevello, 47enne anche lei di Sessa Aurunca.

La donna è deceduta sul colpo, per lei non c’è stato nulla da fare. L’uomo è stato arrestato con l’accusa di omicidio stradale e si trova ristretto agli arresti domiciliari,

Ora è in attesa dell’udienza di convalida che si celebrerà nei prossimi giorni. Sul caso indagano gli uomini dell’arma dei carabinieri. In fase di ricostruzione l’esatta dinamica dello schianto.