Drammatico incidente a Mondragone. Feriti estratti dalle lamiere

In fase di accertamento l'esatta dinamica dello schianto

Immagine di repertorio

Mondragone – Ancora un gravissimo incidente stradale sulle strade del Casertano. Dopo il terribile incidente mortale a Castel Volturno, questa mattina, non poco distante un secondo grave impatto.

A Mondragone lungo via del fiume Savone una Lancia Ypsilon ed una Fiat 600 si sono scontrate per cause e dinamiche in fase di chiarimento.

Nello schianto, molto violento, entrambe le auto sono letteralmente state sbalzate fuori dalla carreggiata, andando quasi del tutto distrutte.

Feriti i due conducenti, un uomo di 40 e 50 anni, trasportati entrambi d’urgenza al pronto soccorso, ma non avrebbero riportato gravi conseguenze.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco di Mondragone, i medici del 118 e gli uomini dell’arma dei carabinieri per gli accertamenti del caso.