Home Cronaca Tragedia nel Casertano. Cristian muore carbonizzato nella sua auto dopo lo schianto

Tragedia nel Casertano. Cristian muore carbonizzato nella sua auto dopo lo schianto

Gli inquirenti hanno posto sotto sequestro l'auto ed il corpo del giovane. In corso tutti gli accertamenti del caso

MACERATA CAMPANIA – Una vera e propria tragedia quella avvenuta nella serata di ieri, intorno la mezzanotte, nella città di Macerata Campania.

Da una prima ricostruzione dei fatti, nei pressi del cimitero comunale, il giovane Cristian Moronese di 23 anni, ha violentemente impattato contro un muro a bordo di una Fiat Multipla, viaggiando in direzione via Martiri di Cefalonia.

Il conducente è rimasto incastrato all’interno dell’abitacolo, il quale è stato avvolto dalle fiamme.

Il rogo, purtroppo, non gli ha lasciato scampo. Ancora da chiarire la dinamica dell’impatto. A lanciare l’allarme è stato un automobilista di passaggio, che ha provato ad avvicinarsi alla Multipla, ma le fiamme erano già altissime.

Sul posto, i vigili del fuoco del comando provinciale di Caserta e i militari della stazione dei carabinieri di Macerata.