Esplosione in autostrada. 1 morto e 55 feriti. Coinvolto anche camionista Casertano

Drammatico il bilancio finale. Riaperta parzialmente l'autostrada

MADDALONI – Tra i tanti feriti del gravissimo incidente avvenuto ieri sul ponte dell’autostrada sul raccordo di Casalecchio a Borgo Panigale c’è anche un casertano.

Si tratta di un camionista 45enne di Maddaloni A.V., rimasto coinvolto nel tremendo schianto in tangenziale.

L’uomo è stato trasportato in ospedale dove gli è stata riscontrata una frattura al setto nasale per la quale sarà operato.

Il drammatico incidente ha provocato un’esplosione devastante, causando la morte dell’autista del tir, Andrea Anzolin, 42 anni, vicentino che lavorava per un’impresa di commercio e distribuzione di carburante della provincia di Vicenza, 55 feriti, di cui 14 gravi.