Incidente mortale in autostrada. Antonio muore a 50 anni nell’impatto

In fase di ricostruzione la dinamica del sinistro

TEANO / CAPUA – L’uomo che ha perso la vita nel drammatico incidente di ieri lungo la A1 tra le uscite di Caianello e Capua era originario di Pozzuoli.

Si tratta del 50enne Antonio Vicidomini, alla guida di una Jaguar bianca, la quale si è schiantata contro un camion con rimorchio intorno alle 19,00.

Sul posto sono intervenuti gli agenti della polizia stradale per gli accertamenti del caso e ricostruire la dinamica dell’impatto.

Ferito anche il conducente del camion, trasportato in codice rosso all’ospedale Sant’Anna e San Sebastiano di Caserta, ma non sarebbe in pericolo di vita.

Disposto il sequestro della salma per effettuare l’esame autoptico, come disposto dal magistrato di turno.