Sebastiano muore carbonizzato in un incidente sulla A16

Le indagini sono affidate agli agenti della Polizia Stradale, i quali stanno cercando di ricostruire l'esatta dinamica della tragedia

Tufino – Identificata la vittima che nella mattinata di ieri è deceduta a seguito di un incidente stradale lungo la A16, Napoli-Canosa all’altezza di Tufino.

Si chiamava Sebastiano Guidone, morto carbonizzato all’età di 25 anni, dopo che la sua auto si è schiantata contro un camion.

Il corpo del giovane è rimasto carbonizzato a seguito dello scontro, proprio per questo motivo l’identificazione della vittima è stata lunga e complicata.

Il 25enne era originario di Terzigno e guidava una Peugeot 206 quando, per cause in corso di accertamento, si è schiantato contro il mezzo pesante.

Leggi:  Entra in uno studio legale e spara. Lettiero finisce ai domiciliari

Le indagini sono affidate agli agenti della Polizia Stradale, i quali stanno cercando di ricostruire l’esatta dinamica della tragedia.