Incidente a Teverola. Operaio di Cesa muore schiacciato

Ora saranno le indagini degli ispettori a stabilire con precisione la dinamica ed eventuali responsabilità

Immagine di repertorio

Teverola / Cesa – Incidente mortale sul lavoro nel pomeriggio di oggi nel comune di Teverola.

Un operaio di 47 anni originario di Cesa, Cesario Bortone, è morto schiacciato da un macchinario, per cause e dinamiche ancora tutte da chiarire.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri della locale stazione ed i medici del 118, i quali non hanno potuto fare altro che constatare il decesso.

É deceduto nell’azienda in cui lavorava dopo essere rimasto schiacciato probabilmente da una pressa. Ora saranno le indagini degli ispettori a stabilire con precisione la dinamica ed eventuali responsabilità.

Leggi:  Choc in Campania. Violenta due bimbe di 11 e 12 anni. Arrestato 43enne

Intanto il corpo dell’operaio 47enne è stato trasferito all’ospedale di Caserta per l’esame autoptico.

Ecco il commento del comune di Cesa sulla tragedia:

Abbiamo appreso con grande dolore la notizia della morte di Cesario Bortone, deceduto a seguito di un incidente sul lavoro a Teverola questo pomeriggio. E’ una tragedia che colpisce ancora una volta una persona della nostra comunità ed è per questo che, in segno di rispetto e di lutto, si è deciso di sospendere le iniziative natalizie in programma in questo fine settimana.
Il sindaco Enzo Guida e l’intera Amministrazione Comunale esprimono cordoglio e vicinanza alla famiglia Bortone.