Inchiesta Interporto Marcianise. Confermati gli arresti domiciliari

Nell'inchiesta Interporto sono indagate 11 persone

Marcianise – Il Tribunale del Riesame ha confermato buona parte dell’ordinanza del Gip sull’indagine dell’Interporto a Marcianise.

Confermati, quindi, gli arresti domiciliari per Giuseppe Barletta ed il dirigente del comune di Marcianise Gennaro Spasiano.

Rimane attivo anche il divieto di dimora per l’amministratore delegato dell’Ise Antonio Campolattano.

Nell’inchiesta Interporto sono indagate 11 persone compreso il sindaco Antonello Velardi. Ecco qui tutti i dettagli:

Scandalo Interporto a Marcianise. Indagato anche il sindaco Velardi. TUTTI I NOMI

Marcianise. Arresti e sequestri, anche nel Parco Commerciale Campania. FOTO

Leggi:  Scoppia incendio in un noto ristorante. Vigili del fuoco sul posto