Stazione di Caserta colpita da un fulmine. Scoppia un incendio. Evacuati i binari

Vigili del fuoco ancora a lavoro

CASERTA – Sarebbe scaturito da un fulmine il grosso incendio divampato nella stazione di Caserta.

L’intero impianto elettrico è andato in cortocircuito scatenando le fiamme, le quali si sono propagate anche a parte degli uffici.

Sul posto sono giunte diverse squadre dei vigili del fuoco del distaccamento provinciale. Almeno 4 le autobotti intervenute.

La stazione delle Ferrovie dello Stato è stata evacuata e la circolazione dei treni sospesa in quanto gli impianti, al momento non risultano funzionanti.

Per i pendolari sono stati messi a disposizione dei pullman per le diverse destinazioni.