Home Cronaca Vasto incendio a Mondragone: distrutti due depositi, si indaga sulle cause

Vasto incendio a Mondragone: distrutti due depositi, si indaga sulle cause

Al lavoro anche la squadre di polizia giudiziaria dei vigili del fuoco per ricostruire la dinamica, al momento non si esclude la pista dolosa

Mondragone – Sono state necessarie diverse squadre dei Vigili del Fuoco del Comando provinciale di Caserta, dei Distaccamenti di Mondragone, Aversa e Marcianise, per spegnere l’enorme incendio di ieri sera nel comune di Mondragone.

Nella serata di ieri, martedì 3 novembre, intorno alle 19:30, all’interno di un grosso magazzino di prodotti cinesi che si trova lungo strada Domiziana, alle spalle della caserma dei carabinieri, è divampato un rogo il quale ha distrutto due capannoni.

Al loro arrivo sul posto, i Vigili del Fuoco hanno trovato la struttura completamente avvolta dalle fiamme. Le operazioni di spegnimento del grosso incendio sono andate avanti tutta la notte.

Il rogo era ampiamente visibile da chilometri di distanza. Al lavoro anche la squadre di polizia giudiziaria dei vigili del fuoco per ricostruire la dinamica, al momento non si esclude la pista dolosa.