Incendio Ilside. Liberati nell’aria benzene, formaldeide, acetaldeide e amianto

BELLONA – I risultati delle analisi eseguite dall’Arpac hanno confermato un quadro disastroso, ben peggiore di quanto ci aspettavamo.

In base ai dati raccolti è stata certificata la presenza nell’aria di Benzene, Formaldeide, Acetaldeide e amianto, tra le sostanze più tossiche in assoluto.

Vi proponiamo in basso un estratto del rapporto sulle analisi, più giù trovate i documenti ufficiali pubblicati in rete dal noto giornalista Salvatore Minieri.

Oggetto: Incendio all’llside di Bellona del 11.07.2017. Invio primi risultati analitici derivanti dalle attività di campo.

….. …… …..

Dal rapporto di prova di cui al punto b) si desume la presenza nell’aria ambiente campionato di Benzene, Formaldeide, Acetaldeide ed altre ivi riportate.

Inoltre, si segnala, come riportato nella relazione di sopralluogo già inviata a codesti enti, che sono stati interessati dall‘incendio dell’11.07.2017 anche rifiuti contenenti amianto e che, per tale motivo, nella data di ieri, è stato effettuato anche un campionamento di fibre aerodisperse…..

Si demandano all’autorità sanitaria le valutazioni in ordine ad eventuali provvedimenti da adottare in relazione alla natura e alla concentrazione delle sostanze rilevate.