Azienda bufalina distrutta dalle fiamme. Nuovo caso in poche settimane

Sono in corso tutti gli accertamenti del caso per ricostruire la dinamica

SANTA MARIA LA FOSSA – Intorno alle 21,30 di ieri sera è scoppiato un incendio all’interno di un’azienda bufalina a Santa Maria la Fossa, lungo la Provinciale 333.

Le fiamme hanno distrutto quasi tutta la struttura e sul posto hanno lavorato duramente gli uomini dei vigili del fuoco del distaccamento di Mondragone e Caserta.

Non sono state ancora appurate le cause che hanno generato il rogo, ma sono in corso tutti gli accertamenti del caso.

Questo è l’ennesimo caso in pochi giorni in cui un’azienda bufalina viene distrutta dalle fiamme.

Fortunatamente non si registrano persone ferite o intossicate dal fumo. Sul posto sono intervenuti anche gli uomini dell’arma dei carabinieri.