Incendio a Villa di Briano. 3 depositi distrutti e 2 feriti

Ingenti i danni riportati dalle tre strutture. Tanta la paura tra i residenti. Indagini in corso per accertare le cause

Villa di Briano – Il maxi incendio di ieri, divampato intorno alle 20,00, sulla Strada Provinciale 155 a Villa di Briano ha distrutto 3 depositi di materiale elettrico e per l’edilizia.

Al momento è ancora difficile stabilire con precisione le cause che hanno generato le fiamme.

Sul posto sono intervenute diverse unità dei vigili del fuoco dei distaccamenti di Marcianise, Aversa e Caserta. Le operazioni di spegnimento sono andate avanti tutta la notte.

Solo nella mattinata di oggi il rogo è stato definitivamente spento. A causa del fumo denso sia un vigile del fuoco che un carabiniere sono rimasti intossicati ed assistiti dai medici del 118.

Leggi:  Trovata una pistola all'uscita della Nola Villa Literno

Ingenti i danni riportati dalle tre strutture. Tanta la paura tra i residenti.

R. G.

Spaventoso incendio tra Villa di Briano e Casal di Principe. Distrutto deposito

Spaventoso incendio tra Villa di Briano e Casal di Principe. Distrutto deposito

Pubblicato da Cronaca Caserta quotidiano su Martedì 14 gennaio 2020