Il proprietario del Jambo, Falco, può fare ritorno a casa

La decisione del giudice

TRENTOLA DUCENTA – Alessandro Falco, proprietario del centro commerciale Jambo, potrà fare ritorno a casa.

Il presidente della prima sezione collegiale del tribunale di Santa Maria Capua Vetere, Roberto Donatiello, ha disposto la revoca della misura del divieto di dimora in Regione.

Accogliendo l’istanza dei legali, la misura è stata sostituita con quella del divieto di dimora nella provincia di Caserta.

Falco è imputato nel processo sugli interessi del Clan dei Casalesi, in particolare della fazione legata al boss Michele Zagaria, nel business del centro commerciale di Trentola Ducenta.