Il pentito Schiavone: “Ex sindaco di Trentola Griffo tramite tra Zagaria e Cosentino”

Si aggraverebbe la posizione dell'ex primo cittadino

TRENTOLA DUCENTA – Nuove dichiarazioni del super pentito Nicola Schiavone sull’ex sindaco di Trentola Ducenta Michele Griffo.

Secondo il suo racconto, Griffo rappresentava l’anello di congiunzione tra Michele Zagaria e Nicola Cosentino.

L’accusa è stata riferita ai giudici durante il processo Jambo e queste parole potrebbero appesantire la posizione dell’ex sindaco Griffo in sede di giudizio.

“Dal 1998 Michele Zagaria ha controllato il Comune di Trentola Ducenta e il suo ex sindaco Michele Griffo”. Queste le parole del collaboratore di giustizia.