Identificato l’uomo investito ed ucciso da un treno nel Casertano

PIGNATARO MAGGIORE / CALVI RISORTA – E’ stato identificato il corpo dell’uomo trovato morto lungo la tratta ferroviaria Sparanise-Pignataro Maggiore.

Si tratta di un operaio di 40 anni originario di Calvi Risorta, P. D. B., deceduto dopo essere stato investito da un treno, per dinamiche ancora in fase di ricostruzione da parte dei carabinieri

L’uomo risiedeva nella frazione di Visciano. E’ stata rinvenuta anche la sua auto poco distante dal luogo della tragedia.

Al momento le indagini stanno cercando di ricostruire gli ultimi istanti di vita dell’uomo e dare una spiegazione alla tragedia.