Ha curato decine di pazienti. Condannata falsa dottoressa Casertana

Dovrà scontare 3 anni di reclusione

CASTEL VOLTURNO – Giunge la condanna, a meno di un anno dal suo arresto, nei confronti di M. V. 43enne di Castel Volturno.

La donna è stata arrestata dagli uomini della guardia di finanza di Avellino, in quanto ha esercitato la professione di medico senza averne i titoli.

Si tratta della vicenda scoperta dai finanzieri attraverso accertamenti economico-patrimoniali e bancari, ed attraverso l’iscrizione all’Albo dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri di Avellino con false certificazioni.

L’indagata era riuscita ad iscriversi ad un’associazione medica privata di Napoli ed a svolgere la professione medica presso una casa di cura convenzionata con il S.S.N., anch’essa napoletana, producendo una laurea in Medicina e Chirurgia e un’abilitazione professionale, poi, risultate false.

E’ stata condannata a 3 anni di reclusione su sentenza emessa dal gup del tribunale di Avellino.