Prata SannitaGrave incidente in un terreno agricolo nell’Alto Casertano, nel comune di Prata Sannita.

Una donna di 80 anni, per cause e dinamiche in fase di chiarimento, sarebbe finita con le gambe nel rotoballe in funzione.

Era nel terreno insieme al figlio, quando si sarebbe avvicinata inavvertitamente al macchinario ed è stata risucchiata dai rulli.

E’ stata trasportata d’urgenza nell’ospedale di Piedimonte Matese per le cure mediche del caso. Le due gambe della signora sono seriamente compromesse dalle gravi fratture riportate.