Truffa alle assicurazioni con falsi incidenti. 64enne torna libero dopo il patteggiamento

La decisio del Giudice per le indagini preliminari

SAN MARCELLINOGiuseppe Temperato, 64 anni, torna libero dopo aver patteggiato la sua pena a 2 anni ed 8 mesi.

L’uomo era finito in carcere il gennaio scorso accusato di truffa ai danni delle assicurazioni attraverso il sistema dei finti incidenti stradali che aveva portato anche al sequestro dell’omonima agenzia di assicurazioni, con sede a San Marcellino.

Il Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale di Napoli nord, Raffaele Coppola, ha disposto la liberazione del 64enne.

Intanto ha già presentato ricorso in Cassazione, attraverso il suo avvocato Giovanni Cantelli, per evitare che la condanna diventi definitiva.