GIUGLIANO. Maxi sequestro. 22mila mq di terreno e 5 denunce

Eternit

GIUGLIANO – Operazione dei carabinieri di Giugliano e Qualiano guidati dal Capitano De Lise ed il maresciallo Bilancio.

E’ stato effettuato il sequestro di un terreno agricolo adiacente il campo rom, proprio al confine con i due comuni. L’intervento dei militari dell’Arma ha permesso di scoprire uno sversamento illecito di rifiuti speciali all’interno di un terreno di 22mila metri quadrati dove sono piantati alberi di pesche.

Ad accendere i riflettori sull’area e far partire le indagini è stato l’episodio avvenuto la settimana scorsa quando, nello stesso terreno, venne bruciata un’automobile modello Bmw.

Nell’area di circa 20mila mq sono state ritrovate ingenti quantità di amianto ed altri tipi di rifiuti speciali che hanno portato alla denuncia di cinque persone per sversamento illegale di rifiuti.