Trovato 1 chilo e mezzo di droga nascosta in un bidone della spazzatura. FOTO

Gli agenti insospettiti hanno controllato il bidone facendo una scoperta sensazionale

GIUGLIANO – Ieri sera gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato di P.S. Giugliano  hanno rinvenuto e sequestrato  Kg. 1, 57 di sostanza stupefacente,  risultata essere eroina.

Una incessante attività del controllo del territorio unita ed una sempre attenta osservazione del territorio, finalizzata alla prevenzione ed alla repressione dei reati in genere  ma con particolare riguardo al fenomeno dello spaccio di sostanza stupefacente,  ha consentito, ai poliziotti di infliggere un colpo duro ai locali spacciatori.

Transitando nella via San Luca di quel comune hanno notato un cassonetto adibito alla raccolta differenziata dell’umido, sul ciglio della strada , con il coperchio aperto, pur non essendo quella la sera della raccolta “dell’umido”.

Avvicinatisi al cassonetto hanno scoperto il contenuto, uno zainetto scuro  con all’interno un panetto  di sostanza giallastra, avvolta in una pellicola trasparente, con la scritta “11 EROIN”.

I relativi esami tecnici, condotti dalla Polizia scientifica  hanno confermato  che la sostanza rinvenuta, positiva al test colorimentrico, fosse sostanza derivata dall’oppio.

I poliziotti hanno, altresì,  posto in essere un immediato servizio investigativo  al fine di addivenire al proprietario dello stupefacente, assumendo a sommarie informazioni testimoniali anche  il legittimo assegnatario del bidoncino usato da deposito che,  ha dichiarato di aver l’abitudine di lasciarlo sempre in strada.

Lo stupefacente  rinvenuto è stato sequestrato e posto a disposizione dell’autorità giudiziaria competente; ulteriori indagini sono in corso al fine di individuare il responsabile della detenzione illecita.