Oltre 20 anni di furti e truffe. Arrestato 51enne di Giugliano. IL NOME

Dopo le formalità di rito è stato accompagnato in carcere

GIUGLIANO – Nel comune di Giugliano i Carabinieri della Stazione di Varcaturo, diretti dal maresciallo Procolo Petrungaro e coordinati dal capitano Andrea Coratza, hanno tratto in arresto un uomo.

Si tratta di Massimiliano Soprano, 51 anni, residente a Giugliano, fermato in esecuzione all’ordine di carcerazione emesso, in data 23.04.2019, dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Velletri.

L’uomo deve espiare un cumulo di pene concorrenti pari a 7 anni e 19 giorni di reclusione, poiché riconosciuto colpevole di associazione per delinquere finalizzata alle truffe; ricettazione continuata; evasione; furto aggravato in concorso; falsità materiale commessa dal privato e sostituzione di persona; detenzione e diffusione abusiva di codici di accesso a sistemi informatici o telematici; violazioni in materia tributaria commessi sull’intero territorio nazionale dal 1993 al 2017.

Dopo le formalità di rito è stato accompagnato in carcere.