Giro di marche da bollo false. 101 indagati. Decine gli avvocati coinvolti

Le indagini sono state concluse, si procederà con i rinvii a giudizio

CASERTA – Sono ben 101 gli indagati nella maxi inchiesta della Procura di Napoli su un giro di marche da bollo false o ricondizionate.

Tra questo ci sono decine di avvocati e titolari di scuole guida tra le province di Caserta, Napoli, Avellino e Roma.

La banda, che invece realizzava la falsificazione delle marche da bollo, è stata arrestata dai carabinieri accusati di di falsificazione, introduzione sul territorio dello Stato, detenzione e messa in circolazione di banconote e valori bollati falsi e truffa aggravata ai danni dello Stato.

Nell’indagine sono finiti decine di avvocati residenti in altrettanti avvocati della provincia di Caserta.