Giovane Casertano sparisce nel nulla. Rintracciato dalla polizia ferroviaria

Si sarebbe allontanato di casa dopo un litigio in famiglia

CASERTA – La Polfer di Roma Termini ha ritrovato e portato a casa due ragazzi, uno dei quali residente nella provincia di Caserta.

Una pattuglia in servizio di vigilanza allo scalo ha rintracciato domenica a bordo di un treno un diciottenne che si era allontanato la sera prima da casa a seguito di un litigio con i genitori.

Il giovane, residente in provincia di Caserta, è stato accompagnato presso gli uffici di polizia e rasserenato dal personale, che ha provveduto a contattare la madre e il padre che, preoccupati, avevano gia’ iniziato le ricerche del figlio, di cui non avevano ancora avuto notizie.

Poco dopo, i genitori hanno raggiunto la stazione Termini, dove hanno potuto ricongiungersi al ragazzo.