Il giornalista Minieri insultato su Facebook. Scatta la denuncia. Solidarietà dall’Ordine

PIGNATARO MAGGIORE – Nel giorno stesso in cui è scoppiato l’incendio presso il deposito Expert Mallardo a Pastorano, il giornalista Salvatore Minieri è sceso in campo per documentare il terribile disastro ambientale.

Era li presente con dirette Facebook a filmare il rogo e l’enorme distruzione di quell’incendio. Proprio per aver fatto il suo lavoro è stato fortemente criticato ed insultato attraverso Facebook, come se il male, in quel momento, fosse lui, il quale aveva “osato” portare a conoscenza di tutti lo spaventoso incendio ed il disastro ambientale.

Una persona in particolare si scaglia contro di lui pubblicando questo post sulla sua bacheca:

Pezzo di merda…perché questo sei, prima di parlare informati…! Non sei degno neanche di nominare il Gruppo Mallardo, ne tanto meno sei all’altezza di capire ciò che rappresenta la famiglia Expert Mallardo in Campania.

Naturalmente questo episodio è stato duramente condannato, anche l’Ordine dei giornalisti della Campania, si è espresso con questa nota: “L’ordine è al fianco del collega Salvatore Minieri, da tempo impegnato nella denuncia sui roghi tossici, che è stato insultato e minacciato sul suo profilo facebook. Ci auguriamo un rapido iter della giustizia in difesa dell’importante lavoro da lui svolto e della libertà di informazione in Campania”.

Il giornalista ha immediatamente presentato denuncia alle autorità.