Taglia la legna in campagna e quasi si trancia un braccio. Grave imprenditore locale

Non è in pericolo di vita, ma rischia di perdere un braccio

GIOIA SANNITICA – Un imprenditore del comune dell’Alto Casertano di Gioia Sannitica, è rimasto gravemente ferito mentre era intento a tagliare della legna.

Si trovava sul suo terreno, quando con un colpo di roncola, molto probabilmente sfuggita di mano, gli ha causato una profonda ferita ad un braccio.

L’uomo è riuscito a chiamare i soccorsi del 118, i cui medici, giunti prontamente sul posto lo hanno trasferito d’urgenza all’ospedale civile vicino.

E’ stato sottoposto ad un intervento chirurgico di emergenza nel tentativo di fermare l’emorragia e di salvargli l’arto.