Gemelli investiti e uccisi. Ancora una notizia senza conferme

Due notizie non confermate nella stessa giornata

MARCIANISE – Dopo la notizia dei coniugi di Maddaloni morti in un presunto incidente stradale a Pomezia, la quale non ha trovato alcuna conferma, ci viene segnalata una seconda vicenda diffusa in rete ed attraverso i canali social.

Questa volta riguarderebbe due gemelli di 37 anni, residenti a Chieti da diversi anni, ma originari di Marcianise, i quali sarebbero morti investiti da un’auto mentre si trovavano in sella ad uno scooter.

Il fatto, sempre come riferito da un sito locale, sarebbe avvenuto in un ipotetico giorno intorno alla mezzanotte nella città di Chieti, inoltre verrebbero anche indicate le iniziali delle due vittime.

Anche in questo caso la notizia, così come riportata dal sito in questione, non trova, per il momento, alcuna conferma, ne dalle autorità locali, ne dai giornali di Chieti, i quali sicuramente  riporterebbero una vicenda di questa portata.

La nostra redazione sta verificando ulteriormente i fatti o se la vicenda possa riguardare un’altra città, un’altra regione d’Italia oppure i mesi passati, ma fino ad ora non abbiamo trovato alcun riscontro.