Gaetano muore a 20 anni dopo un malore. Avviata indagine per chiarire i fatti

MACERATA CAMPANIA – Dopo la tragedia di Gaetano Ventrone, il 20enne rinvenuto senza vita nel suo letto dai genitori, la magistratura ha avviato un’indagine per cercare di fare chiarezza su tutta la vicenda.

Il corpo del giovane è stato posto sotto sequestro ed è stata disposta l’autopsia presso il reparto di medicina legale dell’ospedale di Caserta per accertare con precisione le cause della morte.

Al vaglio degli inquirenti le ultime ore di vita di Gaetano, il quale la sera prima aveva partecipato con degli amici ad un festa, fino a tarda notte.

Un’altra ipotesi probabile è quella di una malattia congenita non diagnosticata, la quale ha causato il malore risultato fatale.

Solo nei prossimi giorni si potranno avere maggiori dettagli in merito.