Furti nell’Alto Casertano. I carabinieri inseguono ed arrestano due persone. I NOMI

Avevano appena messo a segno un colpo

MARZANO APPIO – In Marzano Appio, i Carabinieri del locale Comando Stazione e quelli della Stazione di Mignano Montelungo, nel corso del pomeriggio odierno, hanno tratto in arresto per furto aggravato BRANNI Luciano, cl. 90 e CARDONE Luca, cl. 96, entrambi di Napoli- Poggioreale.

I due sono stati bloccati subito dopo aver infranto il vetro di un’autovettura Volvo V70, parcheggiata in via Casilina a Mignano Montelungo (Ce), ed asportato dall’abitacolo un P.C. ed un portafogli contenente somma contante di €. 225,00, dandosi alla fuga.

I Carabinieri, informati dalla centrale operativa, si sono posti alla ricerca dei malfattori individuandoli in via Casilina mentre si stavano allontanando a bordo di una Lancia Musa condotta dal BRANNI.

Immediatamente inseguiti, sono stati poi raggiunti, bloccati e tratti in arresto. La refurtiva recuperata è stata restituita all’avente diritto. Gli arrestati verranno giudicato con rito direttissimo.