Arrestato 50enne di Aversa. Aveva appena svaligiato appartamento

Gli approfondimenti hanno consentito di accertare che quanto rinvenuto era stato asportato nel corso di furto in appartamento

Immagine di repertorio

Aversa – I Carabinieri della Stazione di Baia Domizia, hanno tratto in arresto G.A., 50 anni, di Aversa.

L’uomo è ritenuto responsabile di furto aggravato. I militari dell’Arma lo hanno fermato mentre, alla guida di una Fiat Panda, percorreva la via domitiana.

A seguito di perquisizione personale e veicolare i carabinieri hanno rinvenuto e sequestrato arnesi atti allo scasso, numerosi capi di abbigliamento di varie marche, un motore marino fuoribordo marca “yamaha” 5 cv, un televisore “Samsung” 60 pollici, un dvr con telecamere e vari componenti elettrici.

Immediati approfondimenti hanno consentito di accertare che quanto rinvenuto era stato asportato nel corso di furto in appartamento, consumato poco prima in Gaeta (Lt), in danno di un 72enne. L’arrestato verrà giudicato con rito direttissimo.