Furto di rame alla stazione di Villa Literno. Treni in ritardo

I disagi sono stati arginati dall'intervento degli addetti

Villa Literno – Una banda di ladri ha rubato diversi metri di rame nei pressi della stazione ferroviaria di Villa Literno.

La circolazione dei treni lungo la tratta Napoli – Roma (via Formia) è stata rallentata di diversi minuti. Un unico convoglio ha riportato un ritardo di circa un’ora.

Ecco la nota di RFI:

“È tornato regolare alle 6 la circolazione ferroviaria sulla linea Napoli – Roma (via Formia), rallentata dalle 1 di questa notte, in direzione Roma, per un guasto tecnico dovuto al furto di cavi in rame da parte di ignoti.

I treni in viaggio hanno registrato ritardi fino a 10 minuti, ad eccezione di un convoglio che ha maturato 50 minuti di ritardo.

L’asportazione di rame non comporta – nel modo più assoluto – problemi di sicurezza alla circolazione dei treni, ma solo rallentamenti e ritardi.

La sottrazione del materiale, infatti, provoca l’attivazione istantanea dei sistemi di sicurezza che governano le tecnologie in uso nella gestione del traffico ferroviario, con arresto immediato dei treni”.