Home Caserta Furti nel Casertano. Il Coronavirus non ferma i ladri

Furti nel Casertano. Il Coronavirus non ferma i ladri

Nel mirino dei ladri bar ed esercizi commerciali

Caserta – Nonostante il decreto anti-coronavirus, le strade deserte ed i residenti barricati in casa, continuano i furti nella Provincia di Caserta.

Presi d’assalto soprattutto bar e negozi. Durante la notte si è registrato un colpo presso un noto bar di Maddaloni.

A San Tammaro, invece, è avvenuto un furto presso un negozio di videogiochi e telefonia.

I carabinieri di Carinola, guidati dal maresciallo Maggiore Michele Ragozzino, sono riusciti a identificare tre soggetti provenienti dall’agro napoletano, pluripregiudicati, responsabili di una serie di reati di furti in abitazione e rapine consumate nel comune di Carinola e limitrofi nei mesi di settembre ed ottobre 2019.