FURTI AL CIMITERO DI SANTA MARIA C.V. Depredate cappelle e marmi

SANTA MARIA CAPUA VETERE – Durante la notte una banda di ladri ha fatto irruzione all’interno del cimitero del comune di Santa Maria Capua Vetere.

Il loro obiettivo è stato il tetto in rame di una cappella ed il rivestimento in marmo che ricopriva l’esterno. Il fatto è stato messo in atto durante la nottata, in modo da poter agire completamente indisturbati.

La situazione riguardante i furti all’interno del cimitero di Santa Maria Capua vetere è davvero drammatica. Nel corso dell’ultima settimana sono state depredate decine di cappelle e portati via tutti gli oggetti di valore. La triste scoperta è stata fatti dai familiari dei defunti che si sono recati nel luogo sacro per pregare i propri congiunti.