Furgoni bianchi e stranieri. E’ psicosi nell’Agro Aversano. Nessuna conferma credibile

Tanta paura ma non ci sono certezze

AGRO AVERSANO – E’ da circa un mese che non si fa altro che parlare di un furgone bianco aggirarsi nel Casertano, sopratutto nell’Agro Aversano, con a bordo degli stranieri.

I racconti si alternano, con furgoni o monovolumi bianchi, prima con rumeni e poi con extracomunitari.

Il tam tam sui social network e sulle chat è stato davvero incessante, con foto e video di presunti tentativi di rapimento, memo vocali di mamme che raccontano di amici e parenti vittime di aggressioni da parte di stranieri, ma la realtà in tutto ciò è che non ci sono conferme ne tanto meno indagini da parte delle autorità.

Purtroppo, però, la paura è contagiosa e le condivisioni in rete sono virali. Questa storia del furgone bianco non fa altro che ripetersi anno dopo anno, come una sorta di bufala riproposta periodicamente. Ad oggi non risultano conferme di tali vicende.