Fuochi d’artificio in piena notte e la mattina presto. Potrebbero arrivare le sanzioni

Al vaglio ordinanze per regolamentare l'utilizzo dei fuochi d'artificio

AGRO AVERSANO – Il problema dei fuochi d’artificio utilizzati in piena notte e di mattina presto è diventato uno degli argomenti più dibattuti negli ultimi mesi.

Ad oggi non esiste, in nessun comune, un’ordinanza che regoli l’utilizzo dei fuochi pirotecnici, infatti possono essere “sparati” a qualsiasi ora e in qualsiasi luogo senza alcun tipo di regolamentazione.

Il problema è diventato ancora più incalzante da quando intere “batterie di fuochi” vengono fatte esplodere in piena notte oppure il mattino presto intorno alle 7,00 creando non poche polemiche tra i residenti, in diversi comuni dell’Agro Aversano, come Trentola, Lusciano, Cesa ecc.

Diverse amministrazioni comunali, come quella di Aversa, stanno prendendo seriamente in considerazione di emanare delle ordinanze ad hoc per porre un limite all’utilizzo dei fuochi d’artificio con pesante sanzioni per chi viola le norme.