FRIGNANO. Arrestato 54enne appartenente al clan dei casalesi

FRIGNANO – Nella giornata di ieri, personale della Polizia di Stato di Caserta ha tratto in arresto, in  Frignano (CE), Nicola Garofalo, classe ‘63, in quanto raggiunto da ordine di carcerazione emesso il 26.4.2017 dalla Procura Generale della Repubblica presso la Corte di Appello di Napoli.

L’arrestato dovrà espiare la pena residua di due anni, 8 mesi e 15 giorni di reclusione, per i reati di detenzione abusiva di armi,  resistenza a P.U., falsità materiale commessa da P.U. in certificazioni o autorizzazioni amministrative e falsità materiale commessa dal privato.

L’arrestato, con precedenti per il reato di associazione per delinquere di stampo mafioso, estorsione aggravata dall’art.7 Legge 203/91, è esponente di rilievo del clan dei casalesi – fazione facente capo a Francesco Bidognetti, detto “Cicciotto e’ mezzanotte” – per la zona di Lusciano – Parete (CE), . Dopo le rituali formalità, il predetto è stato condotto dal personale della locale Squadra Mobile, che ha proceduto all’arresto, presso la casa Circondariale di S. Maria C.V..