Accoltella il fratello e si barrica in casa: bloccato dopo ore di trattative

Ha riportato diverse ferite all'addome ed alla schiena. Non è in pericolo di vita, ma le sue condizioni sono state giudicate serie

Immagine di repertorio

Frignano – Violenta aggressione nella serata di ieri presso un’abitazione del comune di Frignano, nell’Agro Aversano.

Da una prima ricostruzione dei fatti un uomo sarebbe stato accoltellato dal fratello al culmine di una lite.

Subito dopo l’aggressore, N. N., si sarebbe barricato in casa. Sul posto sono intervenuti i carabinieri, i quali hanno avviato una trattativa per convincerlo a rilasciare il fratello e consegnarsi alle autorità.

Dopo diverse ore i carabinieri sono riusciti ad arrestarlo. Il fratello, invece, è stato trasportato d’urgenza al pronto soccorso dell’ospedale di Aversa.

Ha riportato diverse ferite all’addome ed alla schiena. Non è in pericolo di vita, ma le sue condizioni sono state giudicate serie.

Ora l’autore dell’aggressione è sottoposto agli adempimenti di rito, a disposizione dell’autorità giudiziaria.