Blitz dei Nas in una rivendita alimentare. Sequestrati oltre 200 chili di cido

Mancata tracciabilità/rintracciabilità degli alimenti

Immagine di reperotrio

FRATTAMINORE – Operazione dei carabinieri dei Nas, nella giornata di oggi nel comune di Frattaminore.

In via Roma i militari hanno proceduto al sequestro amministrativo di kg. 212 circa di generi carnei (insaccati stagionati e non, sugna, zuppa forte) pronti per la vendita.

Alla base del sequestro la violazione di diverse norme in materia di tracciabilità/rintracciabilità alimentare e alla chiusura di un locale stagionatura, poiche’ attivato abusivamente.

L’intero materiale è stato posto sotto sequestro per la conseguente distruzione, inoltre è stata elevata una sanzione amministrativa.